Login

Chi è on.line

Abbiamo 280 visitatori e nessun utente online

Ultimi Utenti

Statistiche server

Utenti registrati
49
Articoli
3349
Web Links
4
Visite agli articoli
11332418
LOGIN/REGISTRATI
Martedì, 24 Novembre 2020
 
A-   A   A+

Filter Feather 2SCRIVI E INVIA IL TUO ARTICOLO (ricorda che devi loggarti o registrarti)


1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 0% (0 Votes)
Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

Scrive RovigoOggi il 7 agosto 2020:
Botta e risposta tra candidati consiglieri: il sindaco di San Bellino (Il Veneto che vogliamo) replica all'attacco di Moreno Ferrari (Veneto ecologia e solidarietà).

aldo dachilleLENDINARA (ROVIGO) - "Ho letto l'articolo in cui vengo preso in causa dall'attivista ed oggi candidato Moreno Ferrari. Mi sono sentito ferito perché essere colpito da fuoco amico non fa mai bene - afferma Aldo D'achille, sindaco di San Bellino, residente a Lendinara, candidato consigliere

regionale del Veneto per la lista Veneto che Vogliamo - probabilmente la campagna elettorale per qualcuno è anche questo".
"Ho espresso i miei dubbi e paure rispetto alla discarica di Sant’Urbano perché sorge a pochi chilometri dalla città in cui vivo, Lendinara, e perché la scelta regionale di approvare un quarto sopralzo, cioè aumentarne la portata con così grande ulteriore carico, mi fa pensare ad un maggiore rischio per persone e aziende ortofrutticole - ricorda D'achille - Il timore riguarda il rischio di inquinamento delle nostre falde e di conseguenza di tutto ciò che sta a valle dell'Adige e non solo. Come l'aria non si limita ai confini dei comuni, così anche l'acqua si muove sotto la nostra terra tra le diverse falde".
Aldo D'Achille afferma di non aver agito come sindaco sulla discarica di Sant’Urbano semplicemente perché essa è fuori dal suo ambito territoriale, trovandosi in provincia di Padova. "Se diventerò consigliere regionale è chiaro che sarò nella posizione di poter fare delle scelte. Da parte mia ho cercato di dialogare con i sindaci della bassa padovana che poi potranno fare le scelte amministrative di loro competenza. Il candidato Ferrari sa bene che questo io l'ho fatto e che i miei più cari amici sono anche sindaci in quei territori e sa anche bene che nutro profondo rispetto verso i comitati, di cui lui è un esponente autorevole; li ritengo sentinelle preziose dei territori, perché sono persone disposte a metterci la faccia, risorse economiche e tutto il loro impegno, riuscendo in molte occasioni ad essere apripista per permettere poi alle istituzioni o ai diversi enti di intervenire anche con azioni di polizia.
Chi amministra deve applicare le norme, abbassare i toni e alzare lo sguardo e lo può fare limitatamente al territorio di cui è legale rappresentante e in dialogo con i diversi enti e le diverse istituzioni dello Stato.
Come esponente autorevole dei comitati, Ferrari ha la libertà di poter fare da megafono, di denunciare o mettere in atto altre azioni che ritiene utili; chi nel pubblico amministra deve trovare il modo di applicare le norme per raggiungere anche le giuste istanze che spesso vengono evidenziate proprio dai comitati. Ferrari ha deciso di candidarsi e la sua candidata presidente può spiegare meglio di me perché si è andati in quella direzione con la scelta regionale sulla discarica di Sant’ Urbano, visto che oggi è ancora seduta in consiglio regionale e ritengo, conoscendola, che abbia fatto tutto ciò che le era possibile per opporsi a questa errata scelta politica della maggioranza dell'attuale presidente regionale".
Il sindaco di San Bellino, collega in campagna elettorale di Moreno Ferrari, anche se in liste diverse, a sostegno di un candidato presidente diverso, conclude con un saluto ed un augurio a Moreno per una campagna elettorale serena e costruttiva.

Web Agency coccinella piccola ARTE nel WEB Lendinara (RO) - Hosting - Customization - Developer


Il PolesineOnLine non usufruisce delle sovvenzioni economiche previste per l'Editoria - Leggi le "Note informative"

Civitanova annunciato responsabilità soprattutto particolare capogruppo dichiarato responsabile associazioni possibilità all'interno referendum Comunicato dipendenti amministrazione condizioni manifestazione attraverso condannato lavoratori Alessandro intervento pubblicato commissione Redazionale democrazia maggioranza importante presentato Napolitano ambientale situazione parlamentari QUOTIDIANO) Commissione consigliere elettorale Presidente Parlamento carabinieri Repubblica INFORMAZIONE L'opinione REDAZIONALE Gazzettino territorio RovigoOggi Berlusconi presidente Quotidiano

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Privacy Policy.

Io accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information